IL PROF RISPONDE!

05-06-2015
Il primo appuntamento della rubrica dedicata agli ex allievi del Faro. Questa settimana rispondiamo a Lucia, ex allieva del corso di barista gastronomo e a un giovane pizzaiolo della classe del docente Mikel Dedndreaj
Autore: 
Redazione
"Il Prof risponde!": la rubrica del Faro per gli ex allievi

Sono arrivati in redazione i primi messaggi degli ex allievi che desiderano, anche dopo anni, chiedere o raccontare qualcosa al Faro.

Primo tra tutti un allievo del corso per pizzaiolo di Mikel Dedndreaj, che ha domandato al suo docente la tecnica per ottenere l’impasto della pizza al forno classica romana, con 24 ore di lievitazione e usando pochissimo lievito. Domanda che abbiamo girato subito a Mikel. Ecco la sua risposta: “Per ottenere un impasto semi indiretto occorrono un chilo di farina 280 W, 550 ml di acqua (dai sei ai 12 gradi), tre grammi di lievito, 25 grammi di sale fino, 30 grammi di olio extravergine di oliva e cinque grammi di zucchero. A questi ingredienti si aggiungono 200 grammi dell’impasto del giorno prima, il che serve come miglioratore del primo impasto. Un  consiglio: dividere l’impasto in palline prima di metterle nel frigo per 24 ore”.

Pubblichiamo quindi il messaggio di Lucia, che ha frequentato al Faro un corso per baristi gastronomi.

"Salve io sono Lucia , un’ex allieva vostra di circa 6/7anni fa ero barista gastronoma, e il mio professore era Antonio , e oggi pagherei oro x rintracciarlo e ringraziarlo x avermi trasmesso tutta questa passione e amore x il mio lavoro".

A Lucia - che chiude il suo messaggio con un invito al Faro: “Vi ringrazio moltissimo e siete una struttura fantastica , continuate così” (grazie Lucia! Ce la mettiamo tutta!) - rispondiamo che la richiameremo al più presto per esaudire il suo desiderio e metterla in contatto con il suo docente.

Il Faro è qui, continuate a scriverci!

Inviate le vostre mail a: fondazioneilfaro@ilfaro.it 

Nella foto: Michela Arioni, educatrice e mediatrice interculturale del Faro

CONDIVIDI