DIVENTARE PASTICCIERI AL FARO

05-04-2019
Alissa e Sergey, a nome di tutta la classe, ci parlano un po' del corso che oggi concludono.
Autore: 
Alissa Montingelli e Sergey Li

Il Faro è stato per noi una grande occasione per crescere, sia personalmente che professionalmente. Ci ha dato l’opportunità di intraprendere una strada bellissima verso il dolce mondo della pasticceria.

Abbiamo imparato tutte le preparazioni di base, per entrare nel mondo del lavoro e, ogni giorno, abbiamo avuto la possibilità di fare pratica, con una produzione destinata alle simulazioni, insieme al corso di barista – cameriere. Siamo anche stati premiati per il buon lavoro effettuato e per aver affinato tutte le tecniche previste: nell’ultima settimana con grande sorpresa la nostra Prof ci ha fatto scoprire altri segreti di lavorazioni piu’ complesse. Come ad esempio le mousse e i semifreddi, i cannoli siciliani, le bombe e le ciambelle fritte, il profiterole. Ma soprattutto una torta monumentale, a quattro piani, decorata con un grande faro con il cuore rosso in cima e tante piccole pergamene di pasta di zucchero , con scritto sopra quello che piu’ vogliamo ricordare di questa esperienza:  Rispetto, Fiducia, Lavoro, Umanità, Crescita, Niente Paura, Sognare. Ed anche “Grazie Claudia” e “Chiedi a Primo”.

Ringraziamo in primis il dott.Biagiotti, con Michela, Sara, Pamela e Roberta. Per ultima ma non meno importante la nostra insegnante Claudia, che ci ha sopportato e supportato , insegnandoci con molta pazienza e professionalità questo meraviglioso mestiere.

Grazie a tutti.

Parole chiave: 
CONDIVIDI